Legambiente: il Treno Verde a Vicenza 21-23 marzo

Versione stampabileVersione stampabile

La storica campagna di Legambiente e Ferrovie dello Stato quest’anno festeggia 20 anni di attività: una delle nove tappe italiane del Treno Verde sarà Vicenza, dal 21 al 23 marzo.

Dal sito di Legambiente:

Da venti anni con rigore scientifico, convinzione, passione portiamo le questioni ambientali nelle stazioni italiane. Il Treno Verde in questi anni di attività è stato visitato da migliaia di persone, è ormai un appuntameto atteso da cittadini grandi e piccoli che hanno voglia di cambiare il mondo insieme a noi.

Le carrozze del convoglio ambientalista sono allestite con una mostra interattiva pensata per condurre i visitatori alla scoperta dei problemi ambientali ma soprattutto delle soluzioni!

Mobilità sostenibile, fonti rinnovabili, risparmio energetico e riciclo sono le parole chiave del viaggio del Treno Verde2010.

Modellini interattivi, plastici e giochi aiutano i visitatori a toccare con mano la convenienza di piccoli e grandi accorgimenti: a bordo del Treno è possibile calcolare il vantaggio economico ( denaro risparmiato l'anno!) che ogni persona avrebbe scegliendo una mobilità sostenibile, utilizzando fonti rinnovabili di energia, preferendo elettrodomestici ad alta efficienza. E ancora: soluzioni per il risparmio idrico, per l’isolamento termico, per l’edilizia sostenibile e la corretta gestione dei rifiuti.

Nelle carrozze allestiamo una casa ecologica per calcolarne con voi i consumi. Non una casa dei sogni ma una realtà possibile!

Ogni città visitata dal Treno Verde sarà oggetto di un approfondito monitoraggio scientifico di 72 ore a cura del laboratorio mobile dell’Istituto Sperimentale di RFI (Rete Ferroviaria Italiana). Sotto la lente di ingrandimento gli inquinanti atmosferici, tra cui il PM10 e l’inquinamento acustico.

Orari apertura mostra: dal lunedì al sabato dalle 8,30 alle 13,30 per le classi prenotate; per tutti i visitatori dalle 16,00 alle 19,00.

La domenica il Treno Verde è aperto dalle 9,30 alle 13,00.

L’ingresso è gratuito.

Per informazioni: , 06.86268417