.Italo in prova a Padova: NTV arriva a NordEst

Versione stampabileVersione stampabile

Trazione distribuita Nella notte tra giovedì 24 e venerdì 25 novembre il treno AGV di Nuovo Trasporto Viaggiatori ha compiuto alcune corse prova sulla linea Bologna - Padova per effettuare una sessione di test.

Abbiamo documentato le prime presenze di NTV in stazione a Padova.

Nuovo Trasporto Viaggiatori (NTV) è un'impresa ferroviaria nata per offrire servizi Alta Velocità, primo operatore AV privato in Italia e nell'intera Europa. La società è nata nel 2006 e si basa su una flotta di 25 treni AGV prodotti dalla francese Alstom.
L'AGV, acronimo di Automotrice à Grand Vitesse (Automotrice ad Alta Velocità), è un progetto derivato dall'evoluzione della celebre famiglia TGV; NTV è stato il primo -e per ora unico- cliente di questo nuovo prodotto. Il nome commerciale scelto da NTV per il proprio treno è ".Italo", mentre la classificazione ufficiale è ETR 575; il treno dovrebbe essere inizialmente omologato per una velocità massima di 300 km/h.


Pégase, il prototipo dell'AGV, esposto all'InnoTrans di Berlino (23/09/2008, foto Federico Gitto)

I servizi cominceranno presumibilmente con il cambio orario del prossimo dicembre, o al più nei primi mesi del 2012, e si concentreranno sulla dorsale Torino - Milano - Roma - Napoli.
Stando allo schema proposto nel proprio sito, NTV prevede a regime anche servizi Venezia - Bologna - Firenze - Roma, toccando le stazioni di Venezia Santa Lucia, Venezia Mestre e Padova, ed entrando così in diretta competizione con gli attuali servizi Frecciargento di Trenitalia.


Le 11 carrozze del treno di NTV si prestano ad una vista panoramica al binario 2 di Padova. Una visione che, in un futuro non lontano, diventerà consuetudine (25/11/2011, foto Federico Gitto)

Proprio per esplorare gli aspetti tecnici della linea Bologna - Venezia il treno 03, privo degli arredi interni ed allestito con apparecchiature per i test della linea, si è spinto fino a Padova nella notte tra giovedì 24 e venerdì 25 novembre 2011. Sono state condotte in tutto 4 corse prova: il treno è giunto al binario 1 della stazione di Padova alle ore 01:23 ed è subito ripartito alla volta di Bologna, alle 01:35. Percorsa la linea fino a Castelmaggiore, alle porte di Bologna, la marcia è stata nuovamente invertita per una nuova corsa fino al binario 2 di Padova, dove è giunto alle 04:06, e da dove è definitivamente ripartito alle 04:23.


Il sinuoso profilo del muso dell'AGV (25/11/2011, foto Federico Gitto)

Ferrovie a NordEst era presente in stazione per documentare questa novità nel trasporto ferroviario veneto: nella fotogallery trovate le immagini dell'evento, oltre ad alcuni scatti a Pégase, il prototipo dell'AGV, ripreso a Berlino all'InnoTrans 2008.
Nel nostro canale YouTube sono presenti alcune riprese di .italo in stazione a Padova.