TRASPORTI: RICCARDI,COMPAGNIA FERROVIARIA FVG SCELTA VINCENTE

Udine, 24 feb - Puntare sulla Ferrovia Udine-Cividale (FUC), la compagnia ferroviaria della Regione, rappresenta una scelta vincente nel campo della logistica, per permettere un autentico sviluppo delle potenzialità della "piattaforma" del Friuli Venezia Giulia, che richiede un miglioramento non solo delle infrastrutture ma anche dei servizi di trasporto. leggi tutto »

Portogruaro, nuovo parcheggio scambiatore in via Solferino

(AVN) – Venezia, 23 febbraio 2010
L’assessore alle politiche della mobilità del Veneto Renato Chisso ha sottoscritto questa mattina a Palazzo Balbi di Venezia, con il commissario straordinario del Comune di Portogruaro Antonino Gulletta e con Rete Ferroviaria Italiana, rappresentata dal direttore territoriale di Venezia Giuseppe Albanese, l’accordo per la realizzazione, lungo via Solferino di un’area a parcheggio a servizio nella stazione ferroviaria di Portogruaro, ottenuta mediante l’allargamento della sezione stradale. leggi tutto »

20/02/10: viaggiatori abbandonati a Gaggio Porta Est

Un guasto in linea, treni spostati di binario, annunci assenti, porte chiuse in faccia ai viaggiatori infreddoliti: cronaca di un sabato di passione su una linea SFMR... leggi tutto »

Treni, i tedeschi muovono su Venezia

VENEZIA —Adesso si fa sul serio. A un paio di mesi dal debutto quasi in clandestinità, l’accoppiata Deutsche Bahn-Obb (ovvero le Ferrovie tedesche e austriache) alza la posta della scommessa: entro la fine dell’anno, cioè con il prossimo orario invernale, è in programma l’introduzione della linea Venezia-Monaco, mentre da Verona i treni intercity quotidiani verso il Brennero dovrebbero passare da quattro a sei. Monta quindi l’inedita concorrenza al monopolista Trenitalia, e con questa una certa dose di nervosismo. leggi tutto »

Pendolari: anche una class action contro Trenitalia

Da quando le Regioni hanno assunto la responsabilità programmatica ed organizzativa del trasporto pubblico locale anche in tema di treni, la mobilità ferroviaria è diventata uno dei "temi caldi" dell'agenda politica regionale; di pari passo crescono e si moltiplicano le iniziative dei cittadini che vogliono vedersi offrire servizi migliori e al passo con i tempi.
Riceviamo e pubblichiamo un comunicato dei pendolari veneti che, con il supporto del consigliere regionale Atalmi, stanno portando avanti una causa collettiva contro Trenitalia. leggi tutto »

Stazione SFMR Olmo: ok dall'Assessore alla Mobilità

Lungo la Linea dei Bivi, la quale rientrerà in funzione il 10 marzo 2010 per ora solo per il traffico merci, potrebbe essere costruita la fermata SFMR di Olmo. La frazione di Olmo nell'immediato dopoguerra era già stata servita da una stazione ma questa venne chiusa al traffico passeggeri poco dopo.

La fermata sarà ovviamente collegata al progetto SFMR e sarà quindi dotata di ampio parcheggio di scambio, pensiline e banchine rialzate. leggi tutto »

Legambiente: il Treno Verde a Vicenza 21-23 marzo

La storica campagna di Legambiente e Ferrovie dello Stato quest’anno festeggia 20 anni di attività: una delle nove tappe italiane del Treno Verde sarà Vicenza, dal 21 al 23 marzo. leggi tutto »

FERVET, gli operai occupano la fabbrica

L'azienda ha vinto nuove commesse da Trenitalia, ma le banche non concedono credito e la produzione non può ripartire. Così le maestranze hanno deciso di occupare la fabbrica; venerdì ci sarà una manifestazione in centro a Castelfranco.

Il 10 marzo riapre la Linea dei Bivi

A 16 anni dalla chiusura, tornerà presto in esercizio buona parte della cintura ferroviaria di Mestre. Il 10 marzo 2010 a mezzogiorno entrerà ufficialmente in servizio il nuovo tratto Bivio Marocco - Bivio/P.C. Spinea. Questo nuovo itinerario consentirà ai treni da/per la direttrice Treviso - Udine - Austria di entrare a Mestre e Marghera senza interferire con il traffico da Mestre verso Mogliano e Portogruaro/Trieste. A trarne beneficio dovrebbero essere soprattutto i pendolari, che vedranno ridursi le soste in ingresso a Mestre causate dal "sovraffollamento" dei binari. leggi tutto »

Fermata SFMR San Lazzaro: pronta per la fine del 2012

La fermata di San Lazzaro prevista dal progetto SFMR sarà costruita, da parte di RFI, entro la fine del 2012, salvo intoppi, secondo quanto dichiarato dal vicesindaco di Padova Ivo Rossi. I lavori dovrebbero iniziare tra un anno circa.

La fermata sarà posta tra la fermata di Padova e quella di Ponte di Brenta (o Busa di Vigonza se sarà attivata) della linea Venezia-Padova.

La fermata sarà dotata di pensiline ma non sarà dotata di biglietterie neppure self-service. leggi tutto »

Condividi contenuti