A Thiene per parlare di Cadenzato (con diapositive)

Si torna a parlare di orario cadenzato, questa volta a Thiene (VI). Appuntamento per venerdí 5 luglio alle ore 20.30 presso la Biblioteca civica (via Corradini) dove siamo stati invitati a discutere la situazione della Vicenza-Schio (Update 12/07/13: pubblicate le slides Update 14/07/13: resoconto sulla stampa). leggi tutto »

Bassano e il Cadenzato: ottimi bigoli, pessime coincidenze

Come anticipato, abbiamo trattato sul Corriere del Veneto del 16 giugno quali effetti subirà il nodo di Bassano, secondo la proposta di Orario Cadenzato prodotta dalla Regione Veneto.
A fronte di un solo cambiamento apprezzabile, con l'introduzione di collegamenti più veloci su Venezia, si hanno molte novità negative, con una che risalta su tutte: la -clamorosa- mancata sincronizzazione del nuovo Cadenzato Veneto con l'esistente orario trentino. leggi tutto »

Il nodo slegato di Vicenza

Un anno fa scrivevamo sul Corriere del Veneto che Vicenza non sa essere nodo ferroviario, a causa del basso sfruttamento delle direttrici di Schio e Treviso, e che quindi il suo peso negli equilibri dei trasporti è più basso del dovuto.
Col nuovo progetto di Orario Cadenzato siamo tornati sulle pagine del Corriere: il Cadenzato sarebbe stato l'occasione giusta per rendere Vicenza un vero nodo e dare dimostrazione pratica della sua importanza, sfruttando le infrastrutture esistenti. Sarebbe stato doveroso. Sarebbe... leggi tutto »

Veneto, novità 2013... le stesse del 2009!

ROMA - Sviluppo dei trasporti su ferro, servizio cadenzato, società miste, più servizi per i pendolari... di tutto e di più negli annunci apparsi recentemente sulla stampa. Zaia e Moretti rivoluzioneranno il trasporto pubblico veneto, dicono. Ma cosa c'è di veramente nuovo? Niente. Ecco perchè... leggi tutto »

Fra le pieghe delle multe

E' stata finalmente pubblicata la Delibera n. 525 del 16 aprile 2013 con la quale la Giunta Regionale ha deliberato le sanzioni da irrogare a Trenitalia per i disservizi, quali ritardi, soppressioni e mancate informazioni, patiti dagli utenti nel corso del 2012, e vale la pena ricordarlo, per il settimo anno di fila. leggi tutto »

A Quarto d'Altino si parla di Cadenzato (con diapositive)

"Il nuovo servizio ferroviario per i pendolari tra leggenda metropolitana e realtà"

Giovedì 16 maggio ore 21:00 presso il Centro Servizi di Via Abbate a Quarto d'Altino si terrà un incontro pubblico promosso dall'amministrazione comunale sul tema del trasporto ferroviario locale. E' Invitata tutta la cittadinanza e i sindaci dei comuni interessati alla tratta Venezia-Portogruaro. leggi tutto »

Data: 
Giov, 2013-05-16 21:00

ACTV, APS, BUSITALIA: prove di fusione?

PADOVA - Lo scorso 29 gennaio si sono incontrati Giorgio Orsoni, sindaco di Venezia, Flavio Zanonato, sindaco di Padova, e Mauro Moretti, amministratore delegato di FS; lo scopo dell'incontro era la firma di una lettera di intenti per avviare una collaborazione fra le rispettive aziende di trasporto. leggi tutto »

Festival Città Impresa 2013: "Capitale in Rete" (8-12 maggio)

Premio Città Impresa 2013Si apre mercoledì 8 maggio la sesta edizione del Festival delle Città Impresa, intitolata "Capitale in Rete", seguendo il consolidato schema policentrico delle passate edizioni, tra Schio, il Camposampierese, San Daniele del Friuli e molte altre città-impresa delle Venezie.
Il tema è la ricerca di "contaminazioni" tra talenti in diverse discipline industriali e culturali del Nordest.
Ritorna il Premio Città Impresa, questa volta dedicato a mille giovani talenti delle Venezie... tra cui i rappresentanti di Ferrovie a NordEst. leggi tutto »

Veneto: è ora di passare ai fatti

Dopo aver presentato una proposta di orario cadenzato elaborata assieme a Trenitalia, Sistemi Territoriali e Associazioni dei consumatori, la Giunta regionale del Veneto è ora chiamata a passare ai fatti, ovvero a prendere tutti quei provvedimenti necessari all'attuazione di quanto si trova sulla carta. leggi tutto »

La 'spending review' al TPL veneto

VENEZIA - Sono le 4.15 di venerdì 22 marzo quando nell'aula consiliare di Palazzo Ferro-Fini a Venezia è stato approvato, con i soli voti della maggioranza, il Bilancio regionale 2013, dopo un'ininterrotta seduta (l'ottava) di 16 ore durante le quali era stato in precedenza approvato il maxiemendamento proposto dall'Assessore al Bilancio, Roberto Ciambetti. leggi tutto »

Condividi contenuti