Variazione in Corso d'Orario (VCO)

Erano davvero necessari aumenti ai biglietti?

VENEZIA – Il 14 maggio scorso sono scattati in Veneto aumenti mediamente del 15% per i biglietti ferroviari di corsa semplice, ufficialmente "per coprire i maggiori costi di un miglior servizio" con riferimento all'introduzione dell'orario cadenzato e ai recenti ritocchi consistenti nell'aggiunta di nuovi treni negli orari di maggiore frequentazione. Ma erano davvero necessari questi aumenti ai biglietti, e soprattutto di entità così ingente?

leggi tutto »

VCO del 13 settembre, ritocchi all'orario Trenitalia

Anche quest’anno, in corrispondenza del secondo weekend di settembre, Trenitalia ha apportato alcune lievi modifiche al programma orario di alcuni treni. Queste modifiche in gergo tecnico sono chiamate Variazioni in Corso d’Orario (VCO) e vanno a coinvolgere solo pochi treni senza intaccare in maniera sostanziale l’orario ufficiale, e avranno validità fino al prossimo cambio che avverrà domenica 12 dicembre. leggi tutto »

Condividi contenuti