progetti

La TAV Venezia-Trieste va verso l'affiancamento

ROMA – Dopo mesi di silenzio, su sollecito delle deputate venete Simonetta Rubinato e Sara Moretto, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti è tornato ad occuparsi della linea Alta Velocità/Alta Capacità Venezia-Trieste e, inaspettatamente, la situazione ha subito una decisa virata: basta col progetto “litoraneo” e si inizia a fare sul serio con l'affiancamento all'attuale linea ferroviaria. leggi tutto »

Carta, ferro, cemento: l'importanza della buona progettazione

"Carta, ferro, cemento" (CFC) è uno slogan che sintetizza le varie fasi della realizzazione delle reti di trasporto, in particolare quando si tratta di potenziare infrastrutture esistenti. Il CFC costituisce per gli amministratori un paradigma finalizzato a massimizzare la resa di un investimento pubblico nel TPL; analizziamo in dettaglio le tre fasi, aiutandoci con esempi tratti da diverse realtà a noi vicine. leggi tutto »

FNE presenta le proprie osservazioni allo Studio di Impatto Ambientale

Venerdì 17 agosto, l'Associazione “Ferrovie a NordEst”, che cura l'aggiornamento e lo sviluppo di questo spazio web, ha provveduto a inviare al Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare (MATTM), ai sensi dell'articolo 36 del Decreto Legislativo 3 aprile 2006, n.152, le proprie osservazioni sullo Studio di Impatto Ambientale relativo al progetto della “Nuova Linea Ferroviaria AV/AC Venezia-Trieste – Tratta Aeroporto Marco Polo-Portogruaro”, più nota al pubblico come tracciato “balneare” o “litoraneo”. leggi tutto »

Come presentare osservazioni ai progetti

Il progetto preliminare della nuova linea Venezia - Trieste è ormai a disposizione del pubblico, il quale ha diritto a presentare delle osservazioni in merito alla Valutazione di Impatto Ambientale. Ma come si presentano queste "osservazioni"? leggi tutto »

Condividi contenuti