SFMR

Revisione in arrivo per i Project Financing veneti

Uno dei primi atti di cui si sta occupando il nuovo Consiglio regionale veneto uscito dal voto dello scorso 31 maggio è la discussione e l’approvazione di un progetto di legge regionale il cui primo firmatario è il Presidente della Giunta, Luca Zaia. leggi tutto »

Cala il sipario sull'SFMR?

Quel trenino per Mira Buse... VENEZIA - A due anni e mezzo dall'inizio del servizio, i nuovi treni elettrici Mestre - Mira Buse vengono sostituiti da anziane automotrici diesel. Erano l'unico pallido esempio funzionante di SFMR; partito simbolicamente da Mira Buse nel Giugno 2010, sembra aver trovato qui anche il suo capolinea. leggi tutto »

Reti bucate - L'analisi di FNE per Nordesteuropa.it

Online e in edicola il numero di settembre della rivista Nordesteuropa.it, dedicato alle "Reti bucate", quel network economico ed infrastrutturale che a NordEst non riesce a trovare compimento.
Ferrovie a NordEst ha partecipato alla stesura della rivista, con un articolo di analisi sul perché i sistemi ferroviari regionali del NordEst oggi presentino differenze troppo marcate, tra Regioni che costruiscono servizi e altre che costruiscono... e basta. leggi tutto »

SFMR: un piccolo, reale ma taciuto passo in avanti

Stazione SFMR San TrovasoPotremmo chiamarla una buona notizia, in fondo, non fosse che è passata totalmente sotto silenzio, sia da parte di Trenitalia che della Regione Veneto (che notoriamente non si fa scrupolo di emettere un comunicato ogni volta che si inaugura una ringhiera). Di che si tratta? Semplice: con il nuovo orario due stazioni hanno visto più che raddoppiato il numero di treni in orario. E scusate se è poco. leggi tutto »

Se Spinea vuole più treni...

Stazione SFMR SpineaSPINEA - Vuole più treni il primo cittadino di Spinea Silvano Checchin, che nei giorni scorsi è apparso sui giornali con una richiesta che non possiamo non condividere: più corse ferroviarie verso Mestre e Venezia, per alleggerire la Miranese da traffico e inquinamento. Purtroppo l'idea ha bisogno di qualche ritocco... leggi tutto »

L'orario cadenzato: molte parole...

Nel corso del mese di settembre Renato Chisso, Assessore regionale alle Politiche della Mobilità, è più volte comparso sulla stampa per parlare di quello che lui stesso ha definito il “nodo gordiano” della mobilità ferroviaria in Veneto, a cominciare dalla necessità di introdurre un orario cadenzato.
La reazione di tutti, dai tecnici del settore ai pendolari, è stata quella di archiviare le parole del politico come l’ennesimo annuncio propagandistico, continuando di fatto a mancare qualsiasi realizzazione pratica. leggi tutto »

Anno primo dell'era SFMR

Sono passati poco più di dodici mesi dall'introduzione delle prime corse "SFMR" tra Venezia e Mira Buse.
I dati sull'utilizzo del servizio sono sconfortanti, ma non certo sorprendenti: vediamo perché. leggi tutto »

Le idee viaggiano in treno: eventi ferroviari al Festival delle Città Impresa 2011

Il Festival delle Città Impresa 2011 si aprirà mercoledì 20 aprile, e proseguirà, ospitato da molte città del NordEst, fino al 1 maggio. Il percorso del Festival esplorerà il tema del “Far viaggiare le idee”, insistendo sul concetto di "fare rete" tra le tante, frammentate realtà del NordEst.
I temi ferroviari sono una parte fondamentale di questo concetto: vi segnaliamo gli incontri di maggiore interesse per il nostro settore, unendo trasporti, urbanistica, e spirito d’innovazione. leggi tutto »

Conclusi i lavori alla stazione di Maerne

VENEZIA - I lavori per la nuova stazione di Maerne si sono conclusi il 26 febbraio scorso con l'inaugurazione alla presenza delle autorità; luci ed ombre per quello che dovrebbe essere un altro passo in avanti dell'SFMR, ma a beneficiarne per ora sono solo gli automobilisti. leggi tutto »

DOSSIER: i treni Stadler per l'SFMR Veneto

VENEZIA - La Regione Veneto ha annunciato che il 14 dicembre il presidente della società controllata Sistemi Territoriali SpA, Michele Gambato, ha finalmente firmato con la società di leasing e i fornitori Stadler e Ansaldo il contratto per la fornitura di 22 convogli completi. leggi tutto »

Condividi contenuti