Venezia - Trieste

Che l'estate abbia portato consiglio?

Periodo di ferie, ma non per tutti. Nella calura estiva gli uffici regionali fremono perché sulle scrivanie si stanno accumulando mano a mano i documenti necessari per chiudere alcune fondamentali partite. leggi tutto »

Rimangono i treni sulla Venezia-Trieste

Subito dopo l'annuncio da parte di Trenitalia della soppressione di alcuni treni a partire dal 21 luglio, le Regioni e le Province autonome si sono mobilitate per ottenere un incontro con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e con i rappresentanti di Trenitalia per discutere la situazione. A seguito di ciò, in un primo momento il provvedimento è stato rinviato di una settimana e in seguito sospeso, in attesa di fare chiarezza sulle risorse economiche disponibili per il finanziamento dei "treni indivisi". leggi tutto »

Due treni in meno sulla Venezia-Trieste

[Ultimo aggiornamento alle ore 18.07 del 19/07/2012]

Lo scorso anno, di questo periodo annunciavamo il taglio di 27 treni regionali sulle linee secondarie di tutto il Veneto. Ora, a distanza di un anno, ci risiamo: sono comparsi mercoledì nelle varie stazioni gli avvisi che annunciano da sabato 28 luglio alcune variazioni del programma dei treni circolanti, che erano all'inizio state annunciate già per il prossimo weekend. leggi tutto »

Quadruplicamento e litoranea: avanti in ordine sparso

Il 23 aprile scorso, quando presso la sede della Provincia di Venezia il Commissario straordinario Bortolo Mainardi assieme ai tecnici di Italferr S.p.A. aveva presentato lo studio di pre-fattibilità del quadruplicamento in affiancamento della linea ferroviaria Venezia-Trieste, aveva posto ai Comuni anche una scadenza per esprimere il proprio parere sul progetto: il 30 giugno.
Ed ecco che a ridosso della data fatidica i Consigli comunali dei comuni interessati si sono riuniti per deliberare... leggi tutto »

Venezia-Trieste: è l'ora del quadruplicamento

TAV Veneta, tracciato proposto In queste ultime settimane è tornata a salire l'attenzione per la nuova Linea Alta Velocità/Alta Capacità Venezia-Trieste, in quanto sono in fase di completamento la fase progettuale e lo studio di fattibilità della tratta fra l'aeroporto Marco Polo e Portogruaro, a cui seguirà una fase di confronto con le comunità, della durata di circa due mesi e mezzo, che porterà entro fine giugno a una decisione finale su questa lunga vicenda. leggi tutto »

La Corte Europea accoglie il ricorso contro la Venezia-Trieste "litoranea"

Nella giornata di mercoledì 11 Gennaio 2012 è giunta la conferma di ammissibilità del ricorso presentato da Legambiente Veneto, LIPU e Comitato "L'altra TAV" (a cui afferiscono il Circolo Legambiente "Pascutto-Geretto", la Confederazione dei produttori Agricoli di Venezia, la Confederazione Italiana Agricoltori provinciale di Venezia e la Confagricoltura di Venezia) presso la Corte Europea dei Diritti dell'Uomo contro il tracciato basso della TAV Venezia-Portogruaro. La cancelleria della corte non ha indicato date, ma ha precisato che la Corte procederà all'esame quanto prima possibile. leggi tutto »

TAV/TAC Venezia-Trieste: ora accanto alla linea storica?

Nelle scorse settimane il commissario straordinario per l'asse ferroviario Venezia-Trieste Bortolo Mainardi ha annunciato l'avvio di uno studio di fattibilità avanzato di un tracciato di Alta Capacità Ferroviaria fra i due capoluoghi, in particolare per quel che riguarda la parte veneta del tracciato. leggi tutto »

TAV Venezia - Trieste: che fine farà il mediocre progetto?

TAV Veneta, tracciato proposto VENEZIA - Si avvia verso una lenta morte il progetto preliminare dell'Alta Velocità fra Venezia e Trieste? Il territorio lo rifiuta, la Provincia di Venezia lo boccia, Zaia lo critica, per le Ferrovie non serve. Il sogno assurdo della Grande Jesolo perde un pezzo? Facciamo il punto sul progetto peggio gestito degli ultimi anni. leggi tutto »

TAV balneare: sogni politici ed errori trasportistici

Si continua a parlare di tracciato litoraneo come di una opportunità irrinunciabile, quasi di una necessità, ma ancora non siamo convinti. Al di là delle questioni paesaggistiche e idro-geologiche, ci sono seri rischi che un progetto del genere non funzioni proprio dal punto di vista del servizio, con alti costi e bassa qualità. Vediamo perchè. leggi tutto »

TAV, le critiche della Provincia di Venezia

VENEZIA - La Provincia di Venezia si è espressa sul progetto preliminare consegnato nelle scorse settimane, e la posizione è fortemente critica. Esaminiamo insieme i punti salienti, in allegato il testo completo della delibera e delle osservazioni. leggi tutto »

Condividi contenuti