Regione Friuli - Venezia Giulia

Non aprite quella carrozza

TRIESTE - Può un treno partire con otto carrozze ed arrivare a destinazione con sei? Si, se due vengono chiuse durante il viaggio ed i passeggeri fatti spostare. Questo è ciò che accade dallo scorso 21 luglio sui Regionali Veloci che collegano il Veneto al Friuli Venezia Giulia. leggi tutto »

Messa a gara dei servizi: protocollo d'intesa Veneto-FVG

VENEZIA - Le Regioni Veneto e Friuli Venezia Giulia hanno manifestato l'intenzione di mettere a gara i servizi ferroviari regionali nel prossimo futuro, in modo separato per ciascuna amministrazione. Cosa accadrà ai quei servizi che interessano entrambi i territori? leggi tutto »

Friuli - Venezia Giulia: un bilancio per il 2013

Il 2013 si è rivelato un anno ricco di novità per il trasporto su ferro: dalla consegna dei nuovi elettrotreni Civity all'entrata in vigore dell'orario cadenzato, terminando con limitati ma graditi ritorni nei servizi transfrontalieri. E anche sul fronte delle infrastrutture si sono poste delle basi significative per il futuro.

Il materiale rotabile leggi tutto »

Elezioni FVG 2013: analizziamo i programmi

Per quanto il fatto sembri essere passato sotto silenzio, domenica 21 e lunedì 22 aprile gli elettori del Friuli Venezia Giulia saranno chiamati a rinnovare il Presidente ed il Consiglio regionali.
Per favorire una scelta consapevole, abbiamo analizzato i programmi dei principali candidati a proposito di infrastrutture, in particolare dal punto di vista della ferrovia e del trasporto pubblico. leggi tutto »

FVG: i candidati alla presidenza e la mobilità

UDINE - Martedì 09 Aprile 2013 l'associazione Friuli Europa ha promosso un convegno pubblico su: "Trasporto locale e ferrovia: Proposte per una mobilità sostenibile" con i candidati alla presidenza della regione. Presenti Debora Serracchiani (PD) e Saverio Galluccio (M5S), assente il presidente uscente Renzo Tondo (PDL). leggi tutto »

Trieste, presentati i nuovi CAF

Civity - Vista frontale di tre quarti TRIESTE - La consegna dei nuovi treni Civity da parte di CAF è iniziata ufficialmente mercoledi 6 marzo con una piccola presentazione pubblica in stazione Centrale a Trieste. Dopo i nuovi Vivalto (vedi FNE news del 21/01/13) il parco rotabile circolante in Friuli si arricchisce di un nuovo esemplare prodotto dalla spagnola CAF - Costruciones y Auxiliar de Ferrocarriles SA. leggi tutto »

FVG, arrivano i nuovi Vivalto Trenitalia

UDINE – Lo scorso 21 dicembre sono stati presentati in stazione ad Udine i nuovi treni Vivalto di Trenitalia per il trasporto Regionale. Il primo convoglio consegnato era liberamente accessibile durante l'evento che ha visto la presenza delle autorità locali e dei vertici regionali FS. leggi tutto »

Reti bucate - L'analisi di FNE per Nordesteuropa.it

Online e in edicola il numero di settembre della rivista Nordesteuropa.it, dedicato alle "Reti bucate", quel network economico ed infrastrutturale che a NordEst non riesce a trovare compimento.
Ferrovie a NordEst ha partecipato alla stesura della rivista, con un articolo di analisi sul perché i sistemi ferroviari regionali del NordEst oggi presentino differenze troppo marcate, tra Regioni che costruiscono servizi e altre che costruiscono... e basta. leggi tutto »

Rimangono i treni sulla Venezia-Trieste

Subito dopo l'annuncio da parte di Trenitalia della soppressione di alcuni treni a partire dal 21 luglio, le Regioni e le Province autonome si sono mobilitate per ottenere un incontro con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e con i rappresentanti di Trenitalia per discutere la situazione. A seguito di ciò, in un primo momento il provvedimento è stato rinviato di una settimana e in seguito sospeso, in attesa di fare chiarezza sulle risorse economiche disponibili per il finanziamento dei "treni indivisi". leggi tutto »

Friuli Venezia Giulia: avanti tutta!

D.753.058 FUC Sono stati presentati la scorsa settimana presso il deposito delle Ferrovie Udine Cividale (FUC) di Bottenicco i nuovi mezzi acquistati dalla società ferroviaria regionale friulana destinati al trasporto merci. Si tratta nel dettaglio di due locomotori a trazione diesel/elettrica, modello DE 753, dell'azienda "CMKS" (Repubblica Ceca), ognuno in grado di erogare una potenza di 1.455 chilowatt (kW) per un peso di 72 tonnellate, con la possibilità di una velocità massima di 100 Km/h. leggi tutto »

Condividi contenuti